Dizionario

Strumento di lotta sindacale a carattere generale che si sostanzia nell'esercizio di attività che ostacolino o rendano particolarmente difficile la gestione delle relazioni sociali e/o economiche. Si hanno principalmente tre ipotesi di boicottaggio: 1) quello dei lavoratori contro altri lavoratori, considerato senz'altro in contrasto con l'art. 39 Cost. e con lo Statuto dei lavoratori; 2) quello operato dai datori contro i lavoratori, teso a creare una situazione di cronica disoccupazione per questi ultimi attraverso la loro inclusione formale o informale in una lista nera, anch'esso in contrasto con la Costituzione; 3) quello dei lavoratori contro i datori di lavoro. La Corte costituzionale ha affermato che il boicottaggio costituisce, accanto allo sciopero, una forma legittima di autotutela poichè nella sua impostazione di fondo, si accorda con la Costituzione in quanto fa oggetto di tutela taluni beni cui questa da spiccato rilievo nell'ordine sociale: la libertà di stipulare patti di lavoro, la libertà di iniziativa economica e di organizzazione dell'impresa.

Boicottaggio

LOGOS COMUNICAZIONE di F. Boccia

P. IVA 08212721214

80053 C/mare di Stabia (NA)

tel 081 0640063

info@migliorconsulente.it

 

©2019 Miglior Consulente. All Rights Reserved. Designed By JoomShaper

Search